La generosità dei cittadini del Comune di Calcinaia si è fatta reale per le famiglie ucraine ospitate dalla CRI

inserita il: 21/09/2022 14:30

La generosità dei cittadini del Comune di Calcinaia si è fatta reale per le famiglie ucraine ospitate dalla CRI

I proventi del partecipatissimo pranzo “Per l’Ucraina, per la Pace” organizzato dalla Casa del Popolo di Fornacette in collaborazione con molte associazioni del territorio, donati alcuni mesi fa dall’amministrazione alla Croce Rossa Italiana, sono arrivati concretamente nella mani di quelle famiglie che sono fuggite dalla guerra e hanno trovato dapprima ospitalità nel nostro territorio e poi nella struttura “Baleari” della CRI a Tirrenia.

La generosità di associazioni e cittadini calcinaioli e fornacettesi ha permesso agli operatori della Croce Rossa Italiana di consegnare a queste famiglie di profughi ucraini il materiale informatico che avevano richiesto.

Anche in questo caso i nuclei familiari, cui il Sindaco e il Vice Sindaco del Comune di Calcinaia hanno fatto visita più volte nei mesi scorsi, hanno espresso la loro gratitudine nei confronti dei cittadini del nostro territorio, ribadendo ancora nuovamente di essersi sentite accolte e mai lasciate sole da parte dell’Amministrazione e della comunità di Calcinaia.

Un gesto molto significativo che fa comprendere come la vicinanza del nostro paese alle famiglie ucraine fuggite dl conflitto non sia mai venuta meno.